Agriturismo Badia di Moscheta

Nel cuore dell’Appennino tosco-romagnolo, tra Firenze, Imola e Bologna, a 600 metri di quota e immersa in boschi secolari di castagni, querce e faggi, sorge l’antica Badia vallombrosana di Moscheta, fondata nel 1034 da San Giovanni Gualberto. Un’oasi di pace e natura circondata da torrenti, boschi, vallate selvagge e dolci pascoli, attraversata da sentieri di vario tipo e difficoltà.
Un luogo magico sia per passare giornate in compagnia, che per soggiornare in un contatto unico con la natura e la storia. Moscheta è da vivere tutto l’anno: in primavera a cavallo nei pascoli fioriti, d’estate a rinfrescarsi nei limpidi torrenti, d’autunno a raccogliere funghi e marroni, ma anche d’inverno per seguire silenziosi le tracce degli animali sulla neve.
All’interno del complesso architettonico della Badia si trovano il Museo del Paesaggio Storico dell’Appennino, il laboratorio CIAF, le sale polifunzionali, l’ostello, l’agriturismo, il ristorante ed il maneggio.
L’agriturismo Badia di Moscheta offre varie possibilità di pernottamento:

  • 6 comode camere da 2/4 persone ciascuna, dotate di bagno e doccia
  • appartamento arredato, dotato di 3 camere,  cucina con camino, servizi e doccia. Disponibile per gruppi di massimo 4 persone
  • appartamento da 3/5 posti letto con caminetto, cucina e riscaldamento
  • rifugio escursionistico  con di 22 posti letto, suddivisi in 3 camere con 6 posti letto e 2 camere con 2 posti letto, tutte con servizi indipendenti, riscaldamento e cucina provvista di grande camino

In un’area circoscritta nei pressi della Badia è inoltre possibile campeggiare liberamente.
Nel ristorante si possono gustare i piatti tipici della cucina appenninica, con specialità fatte in casa, con la cura e la sapienza di una volta, che unisce parte delle produzione gastronomiche della campagna Toscana a gustose ricette della vicina Romagna.

Visita il sito dell’Agriturismo Badia di Moscheta

Agriturismo Poggio di Sotto

L’Agriturismo Poggio di Sotto, ricavato da una casa colonica ristrutturata, dispone di 9 camere con bagno e arredate in stile “fiorentino” . Possibilità di soggiorno presso Ribottini, una caratteristica casa colonica toscana collocata in mezzo alla natura, dotata cucina con focolare e forno a legna, e di doppi bagni, ideale per gruppi e famiglie .
A pochi chilometri dal casello autostradale Barberino, a 30 km da Firenze, si trova nel  borgo medioevale di Galliano, nel cuore del Mugello, in una zona dove la natura assume contorni singolari e pittoreschi ideali per gite all’aria e dove la storia ha lasciato bellissime testimonianze  attraverso i luoghi d’arte come il Convento di Bosco ai Frati, la Villa di Cafaggiolo, il Castello del Trebbio e altri  piccoli borghi medioevali come Scarperia – Paese dei ferri taglienti , Borgo San Lorenzo – conosciuto per il suo Museo della Manifattura Chini a Villa Pecori-Giraldi e la sua Pieve, Vicchio del Mugello – dove nacque Giotto, e altri ancora. In cima ad una piccola collina, l’ Agriturismo Poggio di Sotto vi regala, con la sua particolare posizione, un panorama mozzafiato, che si estende su una parte della vallata accanto al Lago di Bilancino. In pochi attimi si potranno raggiungere alcuni dei luoghi di maggior interesse come l’Autodromo Internazionale del Mugello, il Barberino Designer Outlet – ideale per lo shopping “griffato”- il campo da golf Poggio dei Medici,e lo stesso Lago di Bilancino.
All’interno dell’Agriturismo , il Ristorante La Casa di Caccia è un punto di riferimento per chi ricerca una cucina semplice ma di qualità, con l’immancabile pasta fatta in casa, la cacciagione e la scelta di vini delle migliori Riserve.
Il Ristorante La Casa di Caccia ospita nella sua grande sala, arredata con uno stile tipico toscano, un massimo di 85 persone e d’estate anche nell’ampia terrazza nel giardino, con vista sul piccolo paese di Galliano, dove è possibile accogliere circa 30 ospiti. Adatto inoltre per incontri, compleanni, eventi, comunioni, matrimoni o banchetti. La tavernetta adiacente su prenotazione può ospitare piccoli meeting e corsi di cucina.

Visita il sito dell’Agriturismo Poggio di sotto e del Ristorante La Casa di Caccia